Notizie

 
Sono trascorsi 10 anni da quando è stato attivato il 𝗖𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗔𝗻𝘁𝗶𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗗𝗼𝗻𝗻𝗔𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮. Esperienza pilota nel nostro territorio, in rete con le altre esperienze regionali e nazionali; servizio vitale per
tante donne accolte e sostenute negli anni nei percorsi di aiuto e sostegno per l’affrancamento dalla violenza.
“In questi anni tante donne hanno richiesto aiuto - ha evidenziato 𝗟𝗶𝗰𝗶𝗮 𝗭𝘂𝗹𝗹𝗶 del Centro DonnAttiva - e sono state sostenute dalle operatrici del CAV DonnAttiva per superare il vissuto di
violenza. Tutte coloro che hanno intrapreso un percorso ce l’hanno fatta. Segno che dalla violenza si può uscire”.
Ed è per confermare l’importanza di essere testimoni attivi di questo dato e della centralità della collaborazione tra vari attori per prevenire e contrastare questo fenomeno di matrice culturale che in occasione del 25 Novembre, "Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza contro le Donne" , una rete di attori locali ha composto un quadro sinergico di eventi per dire NO alla
Violenza e ai femminicidi e SÌ alla Vita, alla rinascita e all’amore fondato sul rispetto.
“Un appuntamento che rappresenta un’opportunità per riflettere tutti insieme. Quasi ogni giorno si registrano episodi perpetrati sulle donne continuamente umiliate nella propria dignità umana. È violenza non soltanto l’esercizio di un abuso fisico, quanto la pressione psicologica che, oggi, sembra essere la forma di sopruso maggiormente diffusa e più abituale alla quale sono esposte. E’
quanto mai necessaria, - hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore all’Inclusione sociale, Nicola Della Gatta - un’azione di sensibilizzazione che ciascuno, nel proprio ruolo sociale, professionale ed istituzionale, ha l'obbligo di svolgere nell’ambito della comunità, iniziando dai giovani e formandoli ai principi del rispetto. Esprimiamo la nostra gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questi eventi”.
𝗘𝗩𝗘𝗡𝗧𝗜 𝗜𝗡 𝗣𝗥𝗢𝗚𝗥𝗔𝗠𝗠𝗔 𝗔 𝗩𝗔𝗦𝗧𝗢 𝗩𝗘𝗡𝗘𝗥𝗗𝗜’ 𝟮𝟱 𝗡𝗢𝗩𝗘𝗠𝗕𝗥𝗘
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟳:𝟬𝟬 𝗣.𝘇𝘇𝗮 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼𝗻𝗶 Performance artistica itinerante “#maipiusola”, promossa dal Consorzio Matrix in collaborazione con la Consulta Giovanile, l’Associazione Lory a colori, Habibi Art
Design, Dafne Onlus.
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟳:𝟬𝟬 𝗜𝗻𝗮𝘂𝗴𝘂𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗹𝗮 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗠𝗮𝘁𝘁𝗶𝗼𝗹𝗶 della mostra fotografica “𝗦𝗲𝗶 𝗯𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗱𝗮 𝗺𝗼𝗿𝗶𝗿𝗲" promossa dall’ANPI di Vasto in collaborazione con Dafne Onlus
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟴:𝟬𝟬 𝗠𝘂𝘀𝗲𝗼 𝗔𝗿𝗰𝗵𝗲𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗶 𝗣𝗮𝗹𝗮𝘇𝘇𝗼 𝗗’𝗔𝘃𝗮𝗹𝗼𝘀 Installazione in porcellana “𝗙𝗿𝗮𝗺𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝘃𝗶𝘁𝗲 𝘀𝗽𝗲𝘇𝘇𝗮𝘁𝗲” di Miriam Melle promossa dall’Università delle Tre età
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟴:𝟯𝟬 𝗣.𝘇𝘇𝗮 𝗥𝗼𝘀𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶 Performance coreografica “𝗟𝗮 𝗩𝗼𝗰𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘀𝗶𝗹𝗲𝗻𝘇𝗶𝗼 𝟮.𝟬” promossa dal Centro Antiviolenza DonnAttiva in collaborazione con il Centro Danza Etoile ed un gruppo di
cittadini e cittadine volontari/e, coordinato da Maria De Liberato, che hanno messo in gioco il loro corpo per dare voce alle tante donne che subiscono la violenza in silenzio
𝗢𝗿𝗲 𝟭𝟵:𝟰𝟱 𝗠𝘂𝘀𝗲𝗼 𝗔𝗿𝗰𝗵𝗲𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗶 𝗣𝗮𝗹𝗮𝘇𝘇𝗼 𝗗’𝗔𝘃𝗮𝗹𝗼𝘀 Concerto del 𝗖𝗼𝗿𝗼 𝗣𝗼𝗹𝗶𝗳𝗼𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗛𝗶𝘀𝘁𝗼𝗻𝗶𝘂𝗺" diretto dal 𝗠𝗮𝗲𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗟𝘂𝗶𝗴𝗶 𝗗𝗶 𝗧𝘂𝗹𝗹𝗶𝗼
Una giornata, quella del #25Novembre, celebrata all’insegna della partecipazione collettiva di cittadinə, protagonistə attivə nel dire No alla Violenza nei confronti delle donne.

torna all'inizio del contenuto