Notizie

Dopo oltre un anno di chiusura dei centri sportivi questa inaugurazione è il segno della ripartenza, della rinascita e della socialità intesa come aggregazione” sono queste le parole con cui il sindaco di Vasto, Francesco Menna ha aperto il suo intervento per la cerimonia di inaugurazione del Campo Sportivo “Padre Fulgenzio Fantini” a Vasto Marina. 

L’impianto sportivo sorge su un’area che, nel maggio 1985, il Comune di Vasto ha ricevuto in donazione dalla Provincia dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini. Una donazione che è stata definitivamente accettata, dal Consiglio Comunale, solo nel dicembre del 2017, quando, l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Francesco Menna, ha avviato l’iter programmatorio di quest’opera che, fin dall’inizio del mandato, ha rappresentato un vero e proprio obiettivo prioritario, della propria azione. 

Grazie alla dedizione del personale del Servizio Lavori Pubblici del Comune, si è proceduto speditamente alla progettazione dei lavori di adeguamento ed ammodernamento, che hanno riguardato la sistemazione del campo in erba sintetica, la realizzazione di un impianto di irrigazione, un nuovo impianto di illuminazione artificiale e una nuova recinzione. 

L’intervento, dal costo complessivo di 650 mila euro, è stato finanziato con apposito mutuo assunto con l’Istituto di Credito Sportivo, nell’ambito del protocollo di intesa denominato “Iniziativa Sport Missione Comune 2018” sottoscritto con l’ANCI. 

All’esito dei lavori, il campo ha ottenuto l’omologazione da parte dei tecnici della Lega Nazionale Dilettanti che, nei mesi scorsi, hanno effettuato le prove di collaudo, con l’utilizzo di sofisticate apparecchiature. Nella struttura sarà, dunque, possibile disputare, gare ufficiali, anche del campionato di calcio di serie D. 

 

L’impianto sportivo è stato  intitolato alla memoria di Padre Fulgenzio Fantini, indimenticato direttore della Fondazione Padre Alberto Mileno, - ha aggiunto il sindaco Menna - che egli riuscì ad affermare, con equilibrio, pazienza, e dedizione encomiabili, come centro riabilitativo e casa di cura tra le eccellenze del centro Italia. La tribuna dello stadio è stata invece intitolata alla memoria di Andrea Marinelli, giovane giocatore prematuramente scomparso, e di Paolo Rapino e Walter Riccitelli, i due soci fondatori del Vasto Marina Calcio, dirigenti che hanno fatto la storia del sodalizio calcistico Bacigalupo, Vasto Marina. Sono felice di annunciare che a breve inizieranno anche i lavori di ristrutturazione del campo di calcio Ezio Pepe”.  

Per l’occasione hanno partecipato alla cerimonia: Padre Matteo Siro, Ministro della Provincia del Centro Italia “Immacolata Concezione” insieme a diversi Frati Minori Cappuccini, i familiari di Padre Fulgenzio Fantini, Concezio Memmo, presidente della Figc - Lega Nazionale Dilettanti Abruzzo, e Pino Travaglini Vicepresidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Bacigalupo Vasto Marina.

Notizie

La prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale, in seduta di prima convocazione il 18 maggio alle 8,30 ed in seconda convocazione il 19 maggio, alle 15.
Questi i punti all'ordine del giorno:

1. Artt.39 e 43 del T.U.E.L. – Iniziativa del consigliere comunale Francesco Prospero ed altri, n.18204 di prot del 31 marzo 2021- Richiesta di convocazione del Consiglio comunale straordinario, ai sensi dell’art.40 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, in merito a “ Aqualand – Apertura stagione estiva 2021 – Tutela del Patrimonio comunale”.

2. Artt.39 e 43 del T.U.E.L. – Iniziativa dei consiglieri comunali di maggioranza – n.19544 di prot. del 08.04.2021 - Conferimento cittadinanza onoraria della Città del Vasto al sig. Patrick George Zaki.

3. Art.57 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale. Mozione presentata dal consigliere Edmondo Laudazi, prot.31979 del 21.04.2021, avente ad oggetto “Situazione organizzativa e funzionale della Pilkington -Nsg .”

Notizie

La Città del Vasto è pronta ad accogliere domani il passaggio  della settima tappa del Giro d’Italia 2021, Notaresco-Termoli.

“Il ciclismo è uno degli sport più amati e popolari nel nostro territorio. Una passione - hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore con delega al Turismo allo Sport, Carlo Della Penna - nata anche grazie al Giro d’Italia. Una corsa che in questi cinque anni è stata un appuntamento fisso sulle strade della nostra città. La carovana rosa torna per regalarci uno spettacolo sportivo. Sarà, un grande evento, che non mancherà di richiamare i tanti tifosi che seguono con passione il Giro d’Italia. Un saluto e un in bocca al lupo va, dunque, ai formidabili campioni che applaudiremo ed inciteremo con entusiasmo ed un sincero ringraziamento a tutti coloro che, a vario livello, si spenderanno con impegno affinché tutto vada per il meglio. Una bella occasione - concludono Menna e Della Penna - per promuovere il nostro territorio al quale non di rado vengono assegnate manifestazioni sportive di rilievo nazionale o mondiale”.

L’evento interesserà un ampio perimetro urbano della S.S. 16 Adriatica. Per garantire condizioni di sicurezza si è ritenuto necessario dalle ore 13:00 alle ore 17:00 (fino a cessate esigenze) chiudere il transito ai veicoli nel tratto stradale della S.S. 16 (centro abitato Vasto Marina) compreso da Località Trave a Località Buonanotte. Si ricorda inoltre che sono sospese le attività didattiche.

Notizie

Assegnata anche per quest’anno la bandiera blu per il Comune di Vasto. “Questa mattina durante la cerimonia di consegna avvenuta per via telematica, a causa dell’emergenza COVID-19, la nostra città - hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna insieme all’assessore alle Politiche ambientali, Paola Cianci - ha ottenuto il prestigioso riconoscimento. La bellezza del territorio il mare pulito, i progetti di educazione ambientale consentiranno ancora una volta, alla bandiera blu, assegnata dalla Foundation for Environmental Education (FEE), di sventolare sul nostro litorale”.

Notizie

Vasto si fa promotrice dell’educazione e della sensibilizzazione degli studenti sul tema della comunicazione non ostile con il concorso ‘Unlock’ dedicato alla sensibilizzazione dei giovani su una comunicazione corretta nel web e nella vita reale.
Il progetto è realizzato con il supporto dell’ Associazione Parole Ostili.
Lanciato dall’assessorato alle politiche scolastiche il progetto vuole sensibilizzare i più giovani su un tema di grande attualità: “Il concorso è rivolto agli studenti e gli insegnanti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di Vasto con il fine di stimolare i giovani sia a svolgere un ruolo di cittadinanza attiva nella promozione di un giusto modo di comunicare sia a divenire loro stessi responsabili nel loro proprio modo di comunicare” hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore con delega alle Politiche scolastiche, Anna Bosco.
La Commissione giudicatrice valuterà gli elaborati finali, in forma di videoclip musicale ed assegnerà i premi alle prime tre classi qualificate: una lavagna Lim alla classe prima classificata, un webinair realizzato dall’ Associazione Parole Ostili nel prossimo mese di Settembre 2021, ed una esibizione pubblica organizzata con il supporto dell’Amministrazione Comunale nel corso della prossima stagione estiva 2021.
È possibile visualizzare il regolamento del concorso al seguente link:


https://www.comune.vasto.ch.it/aree-tematiche/scuola-e-istruzione

 

 


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (manifesto della comunicazione non ostile.pdf)manifesto della comunicazione non ostile.pdf1643 kB05-05-2021 10:05

torna all'inizio del contenuto