NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Servizi digitali, i cittadini potranno fruirne senza recarsi in Municipio

I cittadini di Vasto potranno utilizzare servizi innovativi e direttamente sul web per richiedere e ottenere un certificato anagrafico ed effettuare pagamenti senza recarsi in Comune.
A fine 2019 il Comune di Vasto ha indetto un procedimento di gara per individuare il fornitore di tecnologie e servizi informatici adatti a realizzare una profonda riorganizzazione informatica che gli permettesse di sfruttare quanto più possibile il web ed adempiere a tutte le iniziative nazionali volte a digitalizzare i servizi della Pubblica Amministrazione come il passaggio in ANPR, l’attivazione dei pagamenti elettronici, l’attivazione di servizi on line con accesso controllato da SPID o CIE e tanto altro. APKAPPA .
“Una vera e propria rivoluzione digitale con benefici in termini di trasparenza, semplificazione ed efficienza. Tappa fondamentale per avere, - ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - una città sempre più smart e per questo è necessario attuare una rimodulazione. Poter ricevere in pochi secondi certificati che in passato si ottenevano facendo lunghe code presso gli uffici è un vantaggio per tutti”.
“Il valore che questi servizi hanno per i cittadini è molto importante perché semplificano il loro accesso ai servizi soprattutto quando hanno necessità di combinare impegni di lavoro e famiglia” ha aggiunto Ivan Corradini direttore tecnico della b.u. PA di APKAPPA. “Diventano poi indispensabili quando ci sono contingenze che impediscono l’accesso in presenza al Comune: nell’ultimo anno abbiamo imparato che l’imponderabile può diventare realtà difficile per tutti. In questo senso la tecnologia ci aiuta a dare continuità ai servizi, a non lasciare soli i cittadini. Il Comune di Vasto ha ben compreso questa necessità e ha fatto in modo di avviare quanto più possibile queste modalità di interazione con i cittadini per dare più ampia possibilità a tutti di continuare ad ottenere servizi in sicurezza e in armonia con le proprie esigenze. Si pensi allo Sportello Virtuale:
il cittadino prenota sul web il suo appuntamento con l’ufficio interessato e, sempre sul web o anche solo con lo smartphone, incontra l’impiegato comunale a cui spiega le sue richieste, ottiene informazioni e consigli, viene guidato alla scelta del servizio, ottiene o presenta documenti, e paga. Insomma svolge tutto quello che normalmente viene fatto ad uno sportello”.
Ad oggi il Comune di Vasto ha attivi i servizi di Sportello Virtuale, pagamenti elettronici con il sistema nazionale pagoPA, lo Sportello Unico per l’Edilizia dove i professionisti potranno presentare le pratiche in forma telematica e la certificazione anagrafica self-service con timbro digitale che si aggiungono ad altri servizi on line accessibili dal sito comunale e relativi ai servizi scolastici.
A breve il Comune approderà con questi servizi anche su APP-IO, l’app nazionale dei servizi pubblici e continuerà il processo di digitalizzazione di tutti i suoi servizi: una scelta importante ed un grande impegno che vede coinvolti tutti, dagli amministratori a tutti i dipendenti comunali, a beneficio dei cittadini e dell’intero tessuto produttivo comunale. Il Comune di Vasto ha scelto di adempiere a quanto previsto dall’agenda digitale italiana ed europea che individuano nella digitalizzazione della PA la principale fonte di ripresa economica e sociale dei paesi membri.