Notizie

Una bellissima esperienza che parla di solidarietà a servizio dei nostri concittadini con disabilità e che ha dimostrato quanto investire per un’inclusione non sia solo una scelta che rende migliori come singoli individui ma soprattutto qualifichi l’intera comunità”. Con queste parole il Sindaco, Francesco Menna, e l’Assessore al Welfare e all’Inclusione Sociale, Nicola Della Gatta, hanno commentato l’evento svoltosi nella mattina di sabato scorso presso il Lido Fernando di Vasto Marina e che ha visto protagonisti gli ospiti della struttura di Gissi della Fondazione Padre Alberto Mileno.

 

Non ci aspettavamo tutta questa accoglienza, abbiamo assistito a scene da film, ci siamo emozionati e i nostri ragazzi si sono divertiti tantissimo, un forte grazie a tutti voi che avete permesso questa magnifica giornata” ha aggiunto Tonia Desiderio, referente della fondazione Padre Alberto Milano di Gissi.

 

È doveroso ringraziare - ha concluso l’assessore Della Gatta presente all'iniziativa - tutti coloro che hanno reso possibile questa esperienza a partire da chi ha ospitato l’evento, Fernando Sorgente, il personale del Lido e, particolarmente, gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo guidato dal Comandante, TV. Stefano Varone, il personale della Compagnia del Mare Lifeguard, coordinato da Cristian Di Santo, gli istruttori della Società Nazionale di  Salvamento Vasto, le unità Cinofile della Scuola Italiana Cani di salvataggio, con il loro Presidente Roberto Gasparri e gli istruttori Pietro Orsini con Shana, Ilaria Martella con Mirò e Davide Giuliante con Rocky. Questa meravigliosa squadra ha dato dimostrazione delle proprie doti di salvataggio, oltre alle moto d'acqua, le tavole Sup e tanto altro ancora”.

Notizie

Questa mattina, a seguito dell’approvazione del bilancio comunale, è stato dato
incarico all’architetto Enzo Di Pasquale per i lavori di adeguamento e messa a
norma dello Stadio Aragona.
“I lavori previsti allo stadio –ha evidenziato il sindaco Francesco Menna –
consentiranno di avere presto uno stadio che sarà messo in sicurezza per
sportivi e tifosi. Spero si riuscirà ad avere un impianto sportivo tra i più belli
dell’Abruzzo”.
“L’intervento ha come obiettivo - dichiara l’assessore allo Sport ed
Impiantistica Sportiva, Carlo Della Penna - quello di migliorare l’efficienza
mediante opere che garantiranno una maggiore qualità nonché una migliore
organizzazione e fruizione degli spalti e degli spazi dettata da esigenze di
ammodernamento, oltre ad interventi collegati alla illuminazione,
comunicazione e sicurezza degli impianti, ed è pertanto finalizzato a consentire
interventi volti alla riduzione del rischio e all’ottenimento dell’agibilità
dell’impianto sportivo. Ringraziamo, conclude l’assessore, il Consigliere Pietro
Smargiassi e la Regione Abruzzo per il sostegno ricevuto”.

Notizie

 

“Ci apprestiamo a vivere un appuntamento ormai consolidato per l’estate vastese, una serie di serate
musicali che, nella meravigliosa location dei Giardini d’Avalos, attrae ogni anno numerosi residenti
e turisti”. Con queste parole il sindaco di Vasto, Francesco Menna, saluta la XIII edizione dei
Concerti di Mezzanotte, patrocinati dall’Assessorato alla Cultura, ed organizzati dalla Scuola
Civica Musicale “Florindo Ritucci Chinni” e dal Teatro Rossetti.
“Tutte le notti dal primo al 12 agosto (eccetto le serate del 6 e del 10) - ha aggiunto l’assessore alla
Cultura, Nicola Della Gatta - la musica farà da protagonista attraverso i suoi tanti linguaggi, dalla
classica al jazz, dal blues al cantautorato colto e al teatro/musica con artisti che arrivano da ogni
parte d’Italia e dall’estero”.
Presenze illustri di livello internazionale accanto a talenti del nostro territorio alimenteranno un
cartellone ricco di sorprese che saprà dare emozione ai tanti turisti e cittadini che aspettano con
trepidazione questa nuova edizione.
“Colgo l’occasione - ha concluso l’assessore Nicola Della Gatta - per esprimere gratitudine
all’opera profusa in maniera continuativa dal Consiglio di Amministrazione della Scuola Civica
Musicale: la Presidente Anna Maria Di Paolo, i componenti Nagana Cupaiolo e Luigi Di Tullio,
insieme al Direttore Artistico Raffaele Bellafronte, hanno contribuito fattivamente a qualificare
un’istituzione culturale che rappresenta un modello efficiente di gestione di servizi al cittadino che
sono dedicati alla formazione di tante generazioni appassionate alla musica”.
INGRESSO GRATUITO Ore 23:55

IL PROGRAMMA:
Lunedì 1 agosto LE NUOVE STRADE DEL JAZZ
Emab Connection
Manuel Caliumi alto sax
Giulio Gentile pianoforte / fender rhodes
Davide Paulis contrabbasso
Luca Di Battista batteria

MUNICIPIO DELLA CITTÀ DEL VASTO

Provincia di Chieti

Piazza Barbacani, 2 – Telefono 0873/3091

Martedì 2 agosto LE ARIE DA CAMERA NEL SALOTTO OTTOCENTESCO
Patrizia Cigni soprano
Giovanni Giannini pianoforte

Mercoledì 3 agosto I SUONI DEL GRANDE CINEMA
Cesare Chiacchiaretta fisarmonica
Marco Colacioppo pianoforte

Giovedì 4 agosto OPEN LETTER TO CHARLES MINGUS
Maurizio Giammarco sax tenore
Fabio Zeppetella chitarra elettrica
Emanuele Di Teodoro basso elettrico
Fabrizio Sferra batteria

Venerdì 5 agosto IL GRANDE PATRIMONIO DELLA MUSICA RUSSA
Antonio Fauzzi viola
Iuliia Verevkina pianoforte

Sabato 6 agosto STORIE D’AMARE E D’AMORE
Giusi Cataldo voce recitante
Liliana Bernardi violino
Elena Matteucci pianoforte

Domenica 7 agosto CLASSICAL ITALIAN SONGS AND LATIN-JAZZ
Maurizio Di Fulvio chitarra
Alessia Martegiani voce
Ivano Sabatini contrabbasso

Lunedì 8 agosto JAZZ IN THE MOON
CBB TRIO
Ettore Carucci piano
Giuseppe Bassi double bass
Ellade Bandini drums

Martedì 9 agosto IL VIOLONCELLO TRA LIED, ROMANZA E CANZONE
Vito Paternoster violoncello
Pierluigi Camicia pianoforte

Giovedì 11 agosto LITTLE THINGS IN MANY THINGS
Walter Gaeta pianoforte
Gianluca Caporale sax contralto e tenore
Gabriel Jorge Ro’ tromba
Maurizio Rolli basso elettrico
Dante Melena batteria
Special guest Diana Torto

MUNICIPIO DELLA CITTÀ DEL VASTO

Provincia di Chieti

Piazza Barbacani, 2 – Telefono 0873/3091

Venerdì 12 agosto LA MUSICA: LINGUAGGIO UNIVERSALE
Orchestra d’archi di Karkiv

Notizie

La struttura rinnovata è nuovamente utilizzata per gli spettacoli
Ieri sera con la benedizione di Don Luca Corazzari ed una breve cerimonia,
seguita da una serata danzante, è stata inaugurata l’arena Ennio Morricone.
Dopo qualche anno di chiusura la struttura da questa estate è stata riaperta ed
è nuovamente utilizzata per diversi spettacoli inseriti nel calendario vastese.
Per l’arena di via Adriatica, dotata di 1.260 posti e realizzata negli anni
settanta, gli interventi hanno interessato il rifacimento dei gradini di accesso
alle sedute, la realizzazione dell’impianto anti incendio, la sostituzione delle
ringhiere di protezione e l’adeguamento degli accessi laterali e del
potenziamento della illuminazione. Per la ristrutturazione la Regione ha
stanziato 95mila euro, mentre il Comune 150 mila euro di fondi propri.
“Ringrazio la consigliera regionale Sabrina Bocchino per aver stanziato tramite
la Regione Abruzzo un corposo finanziamento. Qualche tempo fa insieme
abbiamo tagliato un altro nastro, quella della villetta di via Ciccarone,
riqualificata con i fondi arrivati grazie a lei. Ringrazio tanto la consigliere
regionale perché ascolta le esigenze della nostra città – ha detto durante il suo
intervento il sindaco di Vasto, Francesco Menna”.
“Ho passato in questo luogo molte serate. Tanti artisti, cantanti, serene
danzanti, l’arena è un simbolo di Vasto. La città non poteva – ha evidenziato la
consigliera regionale Sabrina Bocchino - non riavere la sua arena. Ringrazio
l’amministrazione e grazie alla collaborazione abbiamo raggiunto l’obiettivo,
riconsegnare questo luogo”.
“Abbiamo restituito alla città un simbolo, un luogo caro ai vastesi. L'arena
Ennio Morricone, nella sua nuova denominazione, - ha concluso l’assessore ai
Lavori Pubblici, Licia Fioravante - è tornata ad accogliere serate di
spettacolo, di svago e divertimento. Una struttura che ci consente di arricchire
la programmazione estiva ospitando concerti ed eventi di pregio. Ringrazio chi
mi ha preceduto nell'assessorato ai Lavori Pubblici, il consigliere Peppino
Forte, che di fatto ha dato inizio ai lavori focalizzando l'attenzione sull'arena,
la Consigliera Regionale Sabrina Bocchino per il contributo economico
stanziato a nostro favore. Infine voglio rivolgere un caloroso e sentito
ringraziamento ai tecnici dell'Ufficio Lavori Pubblici ed al dirigente Luca
Mastrangelo e all’Ing. Federico Lucci”.

Notizie

 

Questa mattina il Consiglio comunale ha approvato la delibera di adozione del progetto per la realizzazione del nuovo canile comunale in variante al Piano regolatore.

“E’ stato un passaggio necessario per dare al terreno originariamente classificato come agricolo, su cui la struttura verrà realizzata, l’effettiva destinazione. Ricordiamo che l’area - hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore alle Politiche per la difesa deli animali, Paola Cianci - è situata in località Cipraneto, acquistata con fondi comunali, e si estende per circa un ettaro e mezzo. L’opera verrà totalmente finanziata dall’ufficio del commissario governativo Gen. B. CC. Giuseppe Vadalà incaricato dal Consiglio dei Ministri di gestire le procedure di bonifica delle discariche in procedura d’infrazione europea compresa quella di Vallone Maltempo che confina con l’attuale canile. Il progetto definitivo - esecutivo prevede una serie di servizi innovativi che renderanno adeguato e all’avanguardia il nuovo rifugio per gli amici a quattro zampe. Nello specifico è prevista un’area parcheggio, uffici, servizi igienici, infermeria, obitorio, aree verdi per la fitodepurazione, aree di sgambamento, box suddivisi per categorie di cani con impianto fotovoltaico di cui due con sistema di riscaldamento per accogliere gli animali più anziani e tanto altro. Dopo questo passaggio, acquisito il parere della Provincia, torneremo in Consiglio comunale per l’approvazione definitiva a cui seguirà l’appalto per l’esecuzione dei lavori.

Il progetto è stato redatto da un gruppo di tecnici nominati dal Commissario, seguiti dal suo braccio destro Maggiore Papotto, nostro prezioso interlocutore in questi mesi. Ci teniamo a sottolineare il grande lavoro fatto dagli uffici comunali sia per la parte amministrativa che di supporto tecnico alla progettazione, rapportandosi passo dopo passo con le volontarie dell’associazione Amici di zampa, che con grande cuore, passione e amore per gli animali investono il loro  tempo e non solo per il benessere dei cani.  Il nostro ringraziamento a loro e ai dirigenti Stefano Monteferrante, Vincenzo Toma, gli ingegneri Francesca Gizzarelli e Michele Saraceni, i geometri Italo Pomponio e Maurizio De Filippis,  il  presidente della Commissione assetto del territorio Luigi Marcello per aver gestito al meglio i lavori grazie alla collaborazione dei  consiglieri comunali inclusi quelli di opposizione Antonio Monteodorisio, Giuseppe Soria e Dina Carinci che hanno espresso il voto favorevole insieme alla maggioranza. Dispiace per la scelta del consigliere Francesco Prospero che a nome di Fratelli d’Italia ha preferito abbandonare l’aula piuttosto che esprimersi su una questione molto sentita dalla città. E’ una giornata molto importante, che  vede avvicinarsi sempre di più al raggiungimento di un obiettivo che l’Amministrazione comunale si è posta di conseguire per questo mandato”.

torna all'inizio del contenuto