Notizie

 


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (Concorso Unlock.jpg)Concorso Unlock.jpg460 kB04-05-2021 13:47
Download this file (manifesto della comunicazione non ostile.pdf)manifesto della comunicazione non ostile.pdf1643 kB04-05-2021 13:40
Download this file (Regolamento Concorso Unlock comune di vasto 2021.pdf)Regolamento Concorso Unlock comune di vasto 2021.pdf269 kB04-05-2021 13:40

Notizie


La prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale in modalità telematica mediante videoconferenza. A darne notizia è il Presidente Elio Baccalà. L'assise civica si terrà in prima convocazione il 6 maggio alle ore 8,45 ed in seconda convocazione il 7 maggio, sempre alle 8,45.
Questi gli argomenti in trattazione:

1. Proposta di revoca del Presidente del Consiglio ex art.10 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale.
2. Approvazione verbali sedute precedenti del 15 e 30 marzo 2021.
3. Interrogazioni ed interpellanze
3.a Interpellanza presentata dal consigliere Francesco Prospero ed altri in data 18.03.2021, n.15657 di prot., in merito a “Aqualand del Vasto”
3.b Interpellanza presentata dai consiglieri Vincenzo Suriani e Francesco Prospero ed altri in data 09.04.2021, n.19728 di prot., in merito a “Appalto servizio asilo nido Stella Maris, incongruenze e anticipazioni”
3.c Interrogazione presentata dai consiglieri Dina Nirvana Carinci e Marco Gallo in data 14.04.2021, n.20704 di prot., in merito a “ Tubazioni in mare”
3.d Interrogazione presentata dai consiglieri Dina Nirvana Carinci e Marco Gallo in data 14.04.2021, n.20704 di prot., in merito a “ Nuovi parcheggi realizzati unitamente alle corsie ciclabili”
3.e Interrogazione presentata dai consiglieri Dina Nirvana Carinci e Marco Gallo in data 19.04.2021, n.21844 di prot., in merito a “ Trasporto scolastico”
4. Ratifica deliberazione di Giunta Municipale n.62 del 09.04.2021
5. Ratifica deliberazione di Giunta Municipale n.74 del 22.04.2021
6. Ratifica deliberazione di Giunta Municipale n.78 del 27.04.2021
7. Prelievo dal fondo di Riserva – Comunicazione
8. Lavori di risanamento conservativo e cambio d’uso da deposito a uso sociale e servizi della “Rotonda” di Vasto Marina. Permesso di costruire in deroga ai sensi dell’art. 14 del DPR 380/20021
9. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , Comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Chieti n. 2/2018. ( Proposta 17)
10. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194, comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del Tribunale di Vasto n. 211/2020. ( proposta 19)
11. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza del Giudice di Pace di Vasto n. 244/2020. ( proposta 21)
12. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del Tribunale di Vasto n. 82/2020 – Transazione ( proposta 22)
13. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Chieti n. 41/2016. ( proposta 28)

14. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza della Corte d'Appello di L'Aquila n. 1874/2020 (proposta 30) ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza della Corte d'Appello di L'Aquila n. 1874/2020 ( proposta 30)
15. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del TAR Abruzzo sez. Pescara n. 268/2020 ( proposta 32)
16. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza del Giudice di Pace di Vasto n. 241/2020. (proposta 33)
17. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del Tribunale di Vasto n.121/2017 e della Corte d’Appello di L’Aquila n. 42/2021. (proposta 34)
18. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del TAR Abruzzo sez. Pescara n. 218/2015 e n. 265/2016. (proposta 36)
19. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del Tribunale di Vasto n. 370/2017. (proposta 38)
20. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett. a), del D.Lgs. n. 267/2000 - Sentenza del Tribunale di Vasto n. 276/2018. (proposta 39)
21. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell'art. 194 , comma 1) lett.a), del D.Lgs. n. 267/2000 -Sentenza del Giudice di Pace di Vasto n. 35/2021 - Transazione. ( proposta 44)
22. Artt.39 e 43 del T.U.E.L. – Iniziativa del consigliere comunale Francesco Prospero ed altri, n.18204 di prot del 31 marzo 2021- Richiesta di convocazione del Consiglio comunale straordinario, ai sensi dell’art.40 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, in merito a “ Aqualand – Apertura stagione estiva 2021 – Tutela del Patrimonio comunale”
23. Artt.39 e 43 del T.U.E.L. – Iniziativa dei consiglieri comunali di maggioranza – n.19544 di prot. del 08.04.2021 - Conferimento cittadinanza onoraria della Città del Vasto al sig. Patrick George Zaki
24. Art.57 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale. Mozione presentata dal consigliere Edmondo Laudazi, prot.31979 del 21.04.2021, avente ad oggetto “Situazione organizzativa e funzionale della Pilkington -Nsg .”

Notizie

Con grande soddisfazione, il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore con delega al Commercio e al Patrimonio, Luigi Marcello comunicano che la Giunta comunale ha autorizzato l’utilizzo di maggiori spazi e la possibilità di attività all’aperto, aderendo così alle richieste degli esercenti delle associazioni di categorie. Si tratta di un piccolo aiuto alle attività economiche di Vasto, purtroppo, colpite dalla pandemia. Sarà adottata una procedura semplificata per le occupazioni di suolo pubblico con esenzione del canone come previsto dal governo nazionale. Sono state, inoltre, confermate le zone dove è possibile collocare tavoli e sedie e integrare con ulteriori spazi pubblici al fine di consentire la fattiva ripresa economica, anche alla luce delle nuove norme sulle attività economiche all’aperto.

”Sono consapevole che il momento storico è difficile - ha evidenziato l’assessore Luigi Marcello - soprattutto per le partite Iva e sono convinto che ci sarà anche la giusta comprensione dei residenti rispetto agli aumenti di superficie destinati alle attività economiche”. 

“E’ necessario interagire tutti insieme - conclude Menna - per superare la pandemia e la crisi e auspicare che tali agevolazioni fiscali e di occupazione di suolo pubblico per le attività siano anche un modello per il futuro e per il sistema turistico ricettivo”.

Notizie

Oggi si festeggia l’Earth Day:la giornata della Terra. L’Amministrazione Comunale di Vasto ha celebrato la giornata raccogliendo l’invito della Scuola dell’Infanzia Santa Lucia di Vasto, attualmente ospitata nella scuola Martella, ed omaggiando gli studenti con due alberelli che sono stati piantati in giardino.

“Sappiamo che nel 2020 le emissioni di CO2 sono diminuite del 7%. Brutta notizia è che è solo per via del lockdown Covid19 e non per cambiamenti strutturali. Se vogliamo salvare il mondo – dichiarano il sindaco Francesco Menna e l’assessore con delega alle Politiche scolastiche, Anna Bosco - occorre continuare a sensibilizzare le nuove generazioni ad una rinnovata consapevolezza ed attenzione per l’ambiente”.
“Grazie alla Scuola dell'infanzia Santa Lucia per aver aderito alla iniziativa mondiale della Giornata della Terra. Un momento educativo per i bambini i quali attraverso il gesto della piantumazione riescono a maturare, sin dai primi anni di vita, la sensibilità di prendersi cura degli altri partendo dalla natura che ci circonda e consente di vivere meglio dal punto di vista qualitativo. Sappiamo che i più piccoli - concludo il sindaco Menna e l‘assessore con delega alle Politiche ambientali, Paola Cianci - amano giocare nel verde delle campagne, dei parchi e dei prati provando un senso di libertà soprattutto in questo periodo storico fatto di restrizioni. Contestualizzare nel loro mondo, come hanno ben fatto le docenti, l’importanza di tutelare l’ambiente e rispettarlo utilizzando il linguaggio della musica, del disegno e delle piante è fondamentale per sviluppare quel senso civico di cui il mondo ha un grande bisogno. Dopo cinque anni di mandato amministrativo con grande emozione abbiamo salutato tutti con la consapevolezza di poter avere nuove generazioni pronte a di difendere il nostro territorio e le bellezze naturalistiche di cui andiamo orgogliosi”.

Notizie

"Nei giorni scorsi la cooperativa COGECSTRE ha effettuato sopralluoghi di verifica sulla ripresa vegetativa dell’habitat dunale e della falesia - dichiarano il sindaco Francesco Menna, e l’assessore alle Politiche ambientali, Paola Cianci - dopo l’incendio della scorsa estate nella Riserva Naturale Punta Aderci, con la consapevolezza dello straordinario patrimonio che essa custodisce. Possiamo rilevare ad oggi, con estremo piacere, che l’ecosistema possiede un buon grado di resilienza, confermato dalla ricolonizzazione spontanea di specie autoctone. Il passaggio del fuoco ha bruciato solo parzialmente gli apparati radicali delle specie vegetali, erbacee, arboree e arbustive, che si erano insediate nel sistema duna-falesia. Attualmente assistiamo ad una buona capacità di rinnovazione naturale, che verrà quantificata in modo scientifico con gli opportuni monitoraggi di botanici ed esperti biologi. Si prevede e si ritiene opportuno, infatti, continuare il monitoraggio floristico-vegetazionale per cinque anni, al fine di acquisire utili dati relativi al dinamismo post-incendio. I tecnici ci hanno riferito che per ora nessun intervento si rende necessario confermando quanto già evidenziato nella relazione consegnata al Comune di Vasto a settembre scorso suoi danni post incendio. Resta da valutare la necessità di un’ opera di rinaturalizzazione solo sulla sommità della falesia con arbusti adatti alle caratteristiche climatiche. Cogliamo l’occasione per sottolineare - concludono sindaco e assessore - che per tutto ciò che riguarderà la parte naturalistica verranno investite la somma di 3.636,07 pervenuta al Comune di Vasto spontaneamente dai cittadini e attraverso la raccolta fondi promossa con il progetto Punta Penna - Ti vulèsse a rividaje sulla piattaforma go fund me. A loro va ancora una volta il nostro ringraziamento ed i referenti verranno coinvolti nelle scelte da effettuare”.

torna all'inizio del contenuto