Notizie

Nei giorni scorsi, con delibera di Giunta, è stato istituito in via sperimentale per la durata di dodici mesi, il Registro dei Giovani Artisti aperto all’iscrizione dei ragazzi che desiderano promuoversi e collaborare in campo artistico con le iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale.

Si tratta di un’iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili a cui possono accedere a titolo gratuito e senza scadenza coloro che hanno un’età compresa tra i 16 e 35 anni residenti a Vasto e nel Vastese. Il Registro si compone di diverse sezioni quali: arti performative, musicali, visive, letterarie, plastiche, di strada, grafiche e figurative.

Tutti gli interessati dovranno compilare il modulo d’iscrizione online disponibile sul sito del Comune di Vasto, nella sezione “Servizi online”, nella pagina “Registro dei giovani artisti”, cliccando sul link “Modulo di iscrizione” e sui canali social del Centro Berlinguer.

Una specifica commissione composta dalle associazioni che gestiscono il Progetto Giovani valuterà le domande pervenute entro trenta giorni dalla presentazione. Per essere ammessi occorre soddisfare almeno uno dei seguenti requisiti: avere frequentato un percorso di studi e/o di formazione attinente ai temi artistici e avere documentata esperienza di produzione e/o performances artistiche.

La richiesta di iscrizione potrà essere presentata dal singolo artista o dal referente di un gruppo ed è necessario allegare una presentazione scritta e qualunque altro elemento utile che consenta di individuare e valutare il profilo artistico del richiedente.

“Lo scopo è consentire ai giovani artisti sconosciuti, emergenti o affermati - dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora alle Politiche Giovanili, Paola Cianci - di farsi conoscere per le proprie capacità. Il Registro inoltre è strumento utile per censire le potenzialità esistenti del nostro territorio. Insieme alle realtà che lavorano nell’ambito delle attività promosse dal Centro Berlinguer siamo da sempre impegnati nell’ideare, promuovere e supportare eventi ed iniziative per dare alla città un’offerta culturale attrattiva per le nuove generazioni e contribuire a determinare il loro futuro in senso positivo. Per questo è importante instaurare una collaborazione di questo tipo - concludono Menna e Cianci - al fine di conoscere più a fondo l’evoluzione delle tendenze artistiche degli ultimi anni e valorizzare i nuovi talenti dando loro la possibilità di esibirsi in pubblico”.

Notizie

Il 6 giugno in prima convocazione alle ore 8 ed in seconda convocazione alle ore 15,30 è in programma il Consiglio Comunale. A darne notizia è il Presidente Marco Marchesani. Questi i punti all'ordine del giorno:
1. Approvazione verbali seduta precedente del 5 aprile 2022
2. Interrogazioni ed Interpellanze
Interpellanza presentata dai consiglieri Vincenzo Suriani e Francesco Prospero, in data 26.04.2022, n. 26255 di prot., in merito a “Condizioni di abbandono e di pericolo struttura ex Residence Rossetti”
Interpellanza presentata dai consiglieri Vincenzo Suriani e Francesco Prospero, in data 26.04.2022, n. 26255 di prot., in merito a “Costi dei componenti esterni delle commissioni di concorso comunali”
Interrogazione presentata dalle consigliere Maria Amato, Alessandra Notaro e Alessandra Cappa , in data 03.05.2022, n. 28131di prot., in merito alla gestione del verde pubblico e privato
Interrogazione presentata dal consigliere Guido Giangiacomo, in data 04.05.2022, n. 28480 di prot., in merito alla manutenzione delle aree verdi circostanti la scuola di Sant’Antonio Abate
3. Ratifica deliberazione di Giunta comunale n.108 del 28.04.2022 – Variazione al bilancio 2021-2023 – Annualità 2022 in esercizio provvisorio – Refrendum abrogativi ex art. 75 cost. del 12 giugno 2022 - ( Articolo 175, commi 4 e 5 bis , del D.Lgs. n. 267/2000)
4. Prelievo dal Fondo di Riserva – Comunicazione
5. Mozione presentata dalle consigliere Maria Amato e Alessandra Notaro in data 24.03.2022, n. 19523 di prot., in merito a “Istituzione del Piano di eliminazione delle barriere architettoniche”;
6. Ordine del giorno presentato dal Sindaco in data 25 marzo 2022, n. di prot. 19834, in merito a “ Aumento del prezzo del carburante”
7. Mozione presentata dalle consigliere Alessandra Notaro, Maria Amato e Alessandra Cappa, in data 03.05.2022, n. 28131 di prot., ad oggetto: “Modifica al regolamento per la gestione del Verde Pubblico e privato”
8. “ Jova beach party”. Approvazione proposta progettuale - Società Trident Agency.

Notizie

 
Il 20 novembre 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ratificata in Italia con legge n. 176 del 27 maggio 1991, diventando così parte dell’ordinamento giuridico del Paese.
Per questa ricorrenza l’UNICEF Italia, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani - ANCI, ha lanciato l’iniziativa #dirittincomune27maggio chiedendo alle amministrazioni comunali di rinnovare il proprio impegno a mettere al centro di ogni politica i diritti dei bambini.
Il Comune di Vasto ha aderito e promuoverà l’iniziativa sui canali social utilizzando l’hashtag #dirittincomune27maggio, taggando @unicefitalia e condividendo i post dei profili social di UNICEF Italia sui canali Facebook ed Instagram; diffondendo la locandina in Comune, nella scuole, nelle biblioteche, nei musei ecc. ed il flyer sulla Convenzione tra i membri della Giunta e del Consiglio, tra i dipendenti e funzionari comunali e tra il personale della scuola.
“Ringraziamo l’Anci per aver condiviso questa iniziativa insieme all’Unicef - dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora alle Politiche giovanili, Paola Cianci - che da sempre sensibilizza le Istituzioni a promuovere i diritti di ogni bambino e adolescente presente in Italia affinché vengano rispettati, aiutandoli a superare gli ostacoli che povertà, violenza, malattie e discriminazioni che impongono alle loro vite. Siamo sempre pronti ad appoggiare questi gesti simbolici – concludono Menna e Cianci - che evidenziano le problematiche legate alla violazione dei diritti umani e in questo caso rinnoviamo il nostro impegno a dare un piccolo contributo a garanzia dell’attuazione della Convenzione ONU”.

Notizie

 

Unicef - Diritti in Comune

 


 

 

DIRITTI IN COMUNE, UN’INIZIATIVA PROMOSSA CON ANCI

Il 20 novembre 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ratificata in Italia con legge n. 176 del 27 maggio 1991, diventando così parte dell’ordinamento giuridico del Paese.

Per questa ricorrenza l’UNICEF Italia, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani - ANCI, ha lanciato l’iniziativa #dirittincomune27maggio chiedendo alle amministrazioni comunali di rinnovare il proprio impegno a mettere al centro di ogni politica i diritti dei bambini.

Il Comune di Vasto ha aderito e promuoverà l’iniziativa sui canali social utilizzando l’hashtag #dirittincomune27maggio, taggando @unicefitalia e condividendo i post dei profili social di UNICEF Italia sui canali Facebook ed Instagram; diffondendo la locandina in Comune, nella scuole, nelle biblioteche, nei musei ecc. ed il flyer sulla Convenzione tra i membri della Giunta e del Consiglio, tra i dipendenti e funzionari comunali e tra il personale della scuola.

 “Ringraziamo l’Anci per aver condiviso questa iniziativa insieme all’Unicef – dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora, Paola Cianci - che da sempre sensibilizza le Istituzioni a promuovere i diritti di ogni bambino e adolescente presente in Italia affinché vengano rispettati, aiutandoli a superare gli ostacoli che povertà, violenza, malattie e discriminazioni che impongono alle loro vite.

Siamo sempre pronti ad appoggiare questi gesti simbolici – concludono Menna e Cianci - che evidenziano le problematiche legate alla violazione dei diritti umani e in questo caso rinnoviamo il nostro impegno a dare un piccolo contributo a garanzia dell’attuazione della Convenzione ONU”

 


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (Convenzione Diritti Cover Stampa.pdf)Convenzione Diritti Cover Stampa.pdf848 kB27-05-2022 09:16
Download this file (Flyer A4 piegato stampa.pdf)Flyer A4 piegato stampa.pdf122 kB27-05-2022 09:16

Notizie

 

 In occasione della Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia, sabato 21 maggio 2022 alle ore 18:30 presso il Centro Berlinguer in Via Anelli n.22 verrà presentato il libro scritto da Francesca Druetti “Over the Rainbow”.

 Il testo racconta la lotta per i diritti della comunità LGBTQI+ dando voce ad alcuni protagonisti del movimento a partire da Stonewall ad oggi.

L’iniziativa è promossa da Arcigay Chieti in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Giovanili.

 Sara presente l’autrice del libro e parteciperà Luca Del Piano, referente di Amnesty International di Vasto, il quale porterà il contributo dell’associazione sul tema.

A moderare l’incontro sarà Andrea Benedetti.

 La Giornata Internazionale LGBTQI+ è stata istituita nel 2004 - dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora alle Politiche Giovanili, Paola Cianci - quando l’omosessualità venne rimossa dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie pubblicata dall’l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Vogliamo ripercorrere con la presentazione del libro di Francesca Druetti le tante battaglie fatte per l’affermazione di diritti che oggi vengono ancora negati affinché anche Vasto dia il suo contributo per ottenere quel cambiamento culturale necessario a riconoscere finalmente tutte le identità. Ci auguriamo - concludono Menna e Cianci - che questo messaggio arrivi soprattutto alle e ai più giovani”.

 

torna all'inizio del contenuto