Notizie

Questo pomeriggio è stato presentato il ricco programma di eventi organizzato dall’Amministrazione comunale in occasione della Festa del Santo Patrono della Città, San Michele Arcangelo, nel periodo compreso tra il 17 settembre e il 5 ottobre 2022. Le manifestazioni di carattere ludico-ricreativo, tutte a titolo gratuito, integreranno il programma religioso. Il Consorzio Vasto in Centro ha previsto per l’occasione un calendario delle serate musicali live che si terranno nelle Piazze del Centro Storico.

 “Un cartellone molto ricco con eventi di piazza, eventi culturali, religiosi e sportivi. La Festa Patronale - ha detto il sindaco Francesco Menna -  ha certamente un ruolo di primo piano.  Tante iniziative che consentiranno di vivere  una grande festa all’insegna del divertimento”.

 

“Otto giorni di iniziative per soddisfare - ha evidenziato l’assessore al Turismo, Licia Fioravante-  il pubblico di ogni età. Nei giorni clou della festa sono previsti il 29 in Piazza Rossetti il concerto della banda della Marina Militare, composta da oltre settanta elementi, evento organizzato con il l’ANMI di Vasto in occasione dei 30 anni della Capitaneria di Porto nella nostra città. Il  30 settembre sempre in Piazza Rossetti il concerto di Max Gazzè che sarà seguito dai fuochi pirotecnici. Il primo ottobre invece ai Giardini d’Avalos lo spettacolo teatrale  “Mito in Fabula” con Enrico Lo Verso. L’augurio che la cittadinanza possa rivivere con spensieratezza la Festa Patronale dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia. Auguro a tutti serene feste”. 

 

L’assessore allo Sport Carlo Della Penna ha annunciato l’appuntamento con il Campionato Europeo Volley Under 20 in programma al PalaBCC di Vasto. Una bella opportunità per la nostra città, ma anche per le tante associazioni sportive che avranno modo di ammirare da vicino i campioni della pallavolo del futuro.

 

 L’assessore alla Cultura, Nicola Della Gatta, ha ricordato l’appuntamento con il XIX Raduno Interregionale dell’Associazione Nazionale Vigili del fuoco il 2 ottobre nel centro storico. Iniziativa che coinvolgerà anche le scolaresche ed ha annunciato un evento artistico all’aperto in programma sempre nel centro.