Notizie

“Apprendo con piacere la notizia dell’approvazione dello schema di Convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Regione Abruzzo per l’erogazione del finanziamento dei 15 milioni di euro per gli interventi riguardanti il Porto di Vasto”. Lo dichiara il sindaco di Vasto, Francesco Menna che ora auspica un avvio celere dei lavori. “Ho più volte sottolineato l’importanza del Porto di Vasto, quale infrastruttura fondamentale e strategica, per rendere più competitivo e attrattivo il Vastese e per dare anche una spinta alle attività produttive che gravitano intorno ad esso”, prosegue Menna che sottolinea la lunga e proficua interlocuzione avuta con l’ex Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso e con l’attuale giunta regionale affinché venissero destinate somme tese al rilancio del Porto di Vasto, quale scalo commerciale importante per il territorio. “I fondi - precisa Menna - sono stati reperiti anche grazie alla collaborazione con l’allora Ministro Paola De Micheli. Con lo schema di Convenzione approvato tra Ministero e Regione si segna un passo in avanti verso i lavori tanto attesi al Porto di Vasto” conclude Menna che auspica che gli interventi elencati dalla giunta regionale trovino presto concretezza. I lavori riguarderanno (come si evince dalla nota della Regione): il prolungamento dell’esistente diga foranea per circa 200 mt., la parziale resecazione del molo martello e del molo di levante al fine di incrementare la luce del canale di accesso al porto (180 mt. contro gli attuali 170 mt.), ed interventi minori tesi alla risoluzione delle esistenti problematiche portuali di natura statica, impiantistica, viabile e di arredo portuale lungo le banchine di riva, ponente, levante ed a margine dei piazzali.