Notizie

La Regione Abruzzo ha destinato oltre quattro milioni di euro ad otto Comuni per la lotta all’erosione e alla tutela delle coste.  Tra le città che beneficeranno dei contributi non risulta però, Vasto. False promesse quelle della Regione Abruzzo, che lo scorso 4 febbraio aveva annunciato fondi al Comune di Vasto per contrastare il grave fenomeno erosivo in località Vignola.

“Ci sentiamo traditi e disillusi – ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna  sarebbe stato  più facile accettare un secco no, che l’illusione di un fondo che il nostro Comune non avrà. A seguito del sopralluogo effettuato in località Vignola insieme ai tecnici del Servizio Opere Marittime della Regione Abruzzo, gli stessi ci avevano informato che avrebbero segnalato la grave situazione agli organi preposti per l’erogazione di fondi per risanare il tratto di costa. Alla luce del mancato finanziamento torniamo a chiedere la necessità di reperire i fondi per stabilizzare l’area. Ho apprezzato molto l’impegno e il lavoro del presidente della Commissione di Vigilanza Pietro Smargiassi e allo stesso chiederò di attivarsi con tutti i mezzi per indurre la Regione ad intervenire quanto prima.”

torna all'inizio del contenuto