Notizie

In occasione delle elezioni Politiche del 25 settembre 2022 l’Ufficio Elettorale comunale resterà aperto al pubblico, per il rilascio delle tessere elettoriali e degli attestati sostitutivi al voto nonché per ogni altro adempimento relativo alle votazioni in corso. negli orari di seguito specificati:
23 settembre dalle ore 9 alle ore 18;
24 settembre dalle ore 8 alle ore 18;
25 settembre dalle ore 7 alle ore 23 per tutta la durata delle operazioni di votazione.Gli elettori sono invitati a verificare per tempo il possesso della tessera elettorale al fine di richiedere, ove necessario, il relativo duplicato, evitando di concentrare tali richieste nel giorno della votazione.
Si ricorda che, se la tessera elettorale non risulta più utilizzabile a seguito dell’esaurimento degli spazi ivi contenuti per la certificazione del voto, il Comune procederà al rinnovo della tessera stessa esclusivamente su domanda degli interessati (art. 4, comma 7, del D.P.R. n. 299/2000).
Negli stesso giorni e orari rimarrà aperto anche l’ufficio Carte d’Identità.
Al fine di garantire la massima sicurezza ed evitare rischi di contagio, come previsto dal Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2022 e dalla successiva modifica e integrazione apportata in data 8 giugno u.s., si fa presente che per l’accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto, l’uso della mascherina chirurgica è fortemente raccomandato.

Notizie

La prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale, in programma in seduta di prima convocazione lunedì 26 settembre alle ore 8 ed in seconda convocazione martedì 27 settembre, alle ore14,30.
Questi gli argomenti in trattazione:
1. Interrogazioni ed Interpellanze
1.a Interrogazione presentata dal consigliere Giuseppe Soria, in data 08.09.2022, n.56219 di prot., in merito a “ lavori eseguiti presso Fosso Marino”;
1.b Interrogazione presentata dalle consigliere Maria Amato, Alessandra Notaro e Alessandra Cappa, in data 20.09.2022, n.58598 di prot., in merito a “ redazione del nuovo Piano di Assetto Naturalistico della
Riserva Regionale di Punta Aderci ”;
2. Approvazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2021 ai sensi dell’art.11-Bis, D.Lgs. n. 118/2011;
3. Progetto LIFE CALLIOPE – Ampliamento dell’area SIC/ZSC IT7140108 Punta Aderci – Punta della Penna.

Notizie

La giunta comunale con delibera numero 256 ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per i lavori di adeguamento e messa a norma dello Stadio Aragona.
“Il prossimo passo sarà l’affidamento e subito dopo l’inizio dei lavori che consentiranno di garantire una migliore fruibilità dello stadio Aragona attraverso l’adeguamento e messa a norma dell’impianto, garantendo anche l’abbattimento di barriere architettoniche. L’obiettivo – ha evidenziato il sindaco Francesco Mennaè quello di migliorare la sicurezza e l’efficienza mediante opere che garantiranno una maggiore qualità ed una migliore organizzazione e fruizione degli spalti e degli spazi dettata da esigenze di ammodernamento”.
“Lo Stadio Aragona è l’impianto sportivo più rappresentativo della città e, visto il crescente e manifestato interesse alla valorizzazione delle strutture che insistono sul territorio, - ha proseguito l’assessore con delega allo Sport, Carlo Della Penna - l’Amministrazione Comunale al fine di procedere con le attività così come programmate, mirate al raggiungimento gli obiettivi prefissati nel più breve tempo possibile, ha valutato la necessità di provvedere alla redazione della fase progettuale più avanzata dell’intervento nella progettazione definitiva/esecutiva e della predisposizione di tutti gli atti necessari all’ottenimento delle autorizzazioni, pareri e nulla osta mediante affidamento a professionista esterno all’Arch. Vincenzo Di Pasquale”.
Gli interventi saranno realizzati con il contributo di Euro 200.000,00 della Regione Abruzzo.

Notizie

Questo pomeriggio è stato presentato il ricco programma di eventi organizzato dall’Amministrazione comunale in occasione della Festa del Santo Patrono della Città, San Michele Arcangelo, nel periodo compreso tra il 17 settembre e il 5 ottobre 2022. Le manifestazioni di carattere ludico-ricreativo, tutte a titolo gratuito, integreranno il programma religioso. Il Consorzio Vasto in Centro ha previsto per l’occasione un calendario delle serate musicali live che si terranno nelle Piazze del Centro Storico.

 “Un cartellone molto ricco con eventi di piazza, eventi culturali, religiosi e sportivi. La Festa Patronale - ha detto il sindaco Francesco Menna -  ha certamente un ruolo di primo piano.  Tante iniziative che consentiranno di vivere  una grande festa all’insegna del divertimento”.

 

“Otto giorni di iniziative per soddisfare - ha evidenziato l’assessore al Turismo, Licia Fioravante-  il pubblico di ogni età. Nei giorni clou della festa sono previsti il 29 in Piazza Rossetti il concerto della banda della Marina Militare, composta da oltre settanta elementi, evento organizzato con il l’ANMI di Vasto in occasione dei 30 anni della Capitaneria di Porto nella nostra città. Il  30 settembre sempre in Piazza Rossetti il concerto di Max Gazzè che sarà seguito dai fuochi pirotecnici. Il primo ottobre invece ai Giardini d’Avalos lo spettacolo teatrale  “Mito in Fabula” con Enrico Lo Verso. L’augurio che la cittadinanza possa rivivere con spensieratezza la Festa Patronale dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia. Auguro a tutti serene feste”. 

 

L’assessore allo Sport Carlo Della Penna ha annunciato l’appuntamento con il Campionato Europeo Volley Under 20 in programma al PalaBCC di Vasto. Una bella opportunità per la nostra città, ma anche per le tante associazioni sportive che avranno modo di ammirare da vicino i campioni della pallavolo del futuro.

 

 L’assessore alla Cultura, Nicola Della Gatta, ha ricordato l’appuntamento con il XIX Raduno Interregionale dell’Associazione Nazionale Vigili del fuoco il 2 ottobre nel centro storico. Iniziativa che coinvolgerà anche le scolaresche ed ha annunciato un evento artistico all’aperto in programma sempre nel centro. 

 

Notizie

 

 Il Comune di Vasto ha aderito a Mosaico Verde la campagna nazionale per la forestazione di aree urbane ed extraurbane e la tutela di boschi esistenti ideata e promossa da Azzero CO2 e Legambiente, nata con lo scopo di facilitare l’incontro tra le necessità degli enti locali di recuperare aree verdi e la volontà delle aziende di investire risorse nella creazione o tutela di boschi permanenti, come misura di Responsabilità sociale d’impresa.

 “L’iniziativa prevede la possibilità di beneficiare di un intervento gratuito, per l’Amministrazione comunale, di riqualificazione del verde urbano, attraverso la messa a dimora - ha sottolineato il sindaco Francesco Menna - di specie arboree autoctone in aree degradate o il miglioramento della gestione di aree verdi esistenti. Vasto ha la possibilità di aderire  a tale campagna perché possiede dei terreni da rimboschire”.

“Entro il mese prossimo sarà firmato un protocollo per la realizzazione del progetto. Saranno individuate le aree per la messa a dimora delle piante - ha concluso l’assessore all’Ambiente, Gabriele Barisano - redatto il progetto di riqualificazione con specifica delle essenze arboree ed arbustive scelte. Un ottimo strumento che consentirà di contribuire a ridurre le emissioni di CO2  nell’atmosfera allo scopo di fronteggiare i cambiamenti climatici”.

torna all'inizio del contenuto