first_image

Municipio

Città del

Vasto

Immagine

Meteo Vasto

Vasto - Top Rated

Paesi On Line

Immagine

Immagine


Vasto, il Comune punta sull'alternanza scuola-lavoro

Condividi su

VASTO, IL COMUNE PUNTA

SULL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Il Sindaco Menna: “Doveroso valorizzare le nuove professionalità”

Immagine


L’Amministrazione Comunale crede profondamente nella necessità di sviluppare percorsi di valorizzazione delle nuove professionalità, e puntare sui ragazzi impegnati nell’ultimo scorcio delle scuole superiori è doveroso da parte della Pubblica Amministrazione verso una nuova generazione sempre più dedita all’interscambio e ad una formazione lavorativa non settoriale ma globale.”

Il Sindaco di Vasto Francesco Menna commenta così i progetti di alternanza scuola-lavoro che il Comune di Vasto sta portando avanti con gli Istituti scolastici superiori vastesi. Nei giorni scorsi sono state sottoscritte le Convenzioni propedeutiche e, successivamente, attivati i primi percorsi di Alternanza per 21 studenti del “Palizzi”, del “Pantini-Pudente” e del “Mattei”. Nei prossimi giorni altri 4 alunni del Mattioli verranno inseriti all’interno degli Uffici Comunali.

L’alternanza scuola-lavoro è una delle innovazioni più significative della legge 107 del 13 Luglio 2015 (La Buona Scuola), obbligatoria per tutti gli studenti dell’ ultimo triennio delle Scuole Secondarie di secondo grado.

Con gli studenti ammessi è stato portato avanti un lavoro di formazione ed affiancamento operativo da parte di un Tutor interno (della Scuola di provenienza) ed uno esterno (degli uffici Comunali) nei settori di promozione turistica, di front-office e di espletamento delle procedure contabili ed amministrative, fiscali e tributarie, affiancati. Gli Uffici di destinazione all’interno del Municipio sono stati: CED, Economato, Tributi, Urbanistica, Lavori pubblici, Società partecipate del Comune, Archivio Storico e Biblioteca Mattioli.

L’obiettivo – ha dichiarato l’Assessore all’Istruzione, all’Innovazione e alle Politiche Comunitarie Anna Bosco – è che la scuola diventi la più efficace politica strutturale a favore della crescita e della formazione di nuove competenze, contro la disoccupazione e il disallineamento tra domanda e offerta nel mercato del lavoro.”

Coerentemente con il lavoro che il Miur sta portando- grazie ai Fondi Strutturali Europei- con l’ausilio di ANCI Abruzzo e di tutte le realtà imprenditoriali ed associative che collaborano nel territorio, anche l’Amministrazione Comunale lavorerà nei prossimi mesi per il potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola lavoro, mettendosi a disposizione delle Scuole che vorranno candidarsi per i prossimi bandi e creare sinergie ed esperienze sempre migliori sul territorio.