first_image

Municipio

Città del

Vasto

Immagine

Meteo Vasto

Vasto - Top Rated

Paesi On Line

Immagine

Immagine


Comunicati stampa

  • Insediate le Commissioni consiliari permanenti



    Nel pomeriggio di lunedì 22 agosto si sono insediate le cinque commissioni consiliari permanenti.

    Contestualmente si è proceduto all’elezione del Presidente e del Vice Presidente di ciascuna Commissione.

    Sono risultati eletti:

    Commissione affari generali ed istituzionali: Presidente Maria Molino (Avanti Vasto); Vice Presidente Alessandro d’Elisa (Gruppo Misto).

    Commissione bilancio e sviluppo economico: Presidente: Nicola Tiberio (Partito Democratico); Vice Presidente Dina Nirvana Carinci (Movimento 5 Stelle).

    Commissione assetto ed utilizzazione del territorio: Presidente Marco Marra (SI per Vasto); Vice Presidente Francesco Prospero (Progetto per Vasto).

    Commissione affari sociali e concessione tributi: Presidente Giuseppe Napolitano (Filo Comune); Vice Presidente Alessandra Cappa (Unione per Vasto).

    Commissione permanente di vigilanza: Presidente Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia-AN): Vice Presidente Luciano Antonio Lapenna (Partito Democratico).

    A norma del vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, ciascun gruppo presente nell’Assise Civica ha diritto ad esprimere un proprio rappresentante in seno alle diverse Commissioni.
  • Il Sindaco premia le eccellenze dello sport

    premi


    Il Sindaco Francesco Menna, unitamente agli assessori Paola Cianci, Carlo Della Penna, Anna Bosco, Antonio Del Casale, Gabriele Barisano, Luigi Marcello e al Presidente del Consiglio Giuseppe Forte, hanno ricevuto stamane, nell’aula consiliare di Palazzo Città “Giuseppe Venniti”, Ettore Marcovecchio, Claudia Scampoli e Giada Russo insieme alla loro allenatrice Maria Luisa Checchia. Assente per motivi personali Caterina De Marinis.

    “A tutti voi la gratitudine della città. Lo sport è fondamentale perché è crescita della persona”.Queste le parole del Sindaco Francesco Menna per ringraziarli dei grandi ed eccezionali risultati ottenuti nelle varie competizioni internazionale alle quali gli stessi hanno partecipato dando lustro, con il loro talento, alla Città di Vasto.

    Gli atleti e gli esponenti del mondo sportivo sono stati premiati dal sindaco Francesco Menna e dall’assessore allo sport Carlo Della Penna con una targa per aver eccelso nelle loro discipline.

    Claudia Scampoli, Giada Russo e la loro allenatrice Maria Luisa Checchia per la vittoria alle “Kinderiadi” il Trofeo delle Regioni di beach volley 2016; Ettore Marcovecchio quale allenatore della Nazionale Italiana di beach volley, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio 2016 della coppia Nicolai-Lupo; Caterina De Marinis, allenatrice delle Nazionali Italiane Giovanili di beach volley.
  • Il Sindaco riceve gli atleti di Vasto del momento

    menna
    Domani, martedì 23 agosto,alle ore 9,00 il Sindaco Francesco Mennariceverà a Palazzo di Città diversi esponenti del mondo sportivo cittadino che recentemente hanno dato lustro, con il loro talento, alla nostra Vasto, conseguendo eccezionali risultati nelle competizioni internazionali alle quali hanno partecipato.
    Si tratta di Claudia Scampoli e Giada Russo, vincitrici delle “Kinderiadi” Trofeo delle Regioni di beach volley 2016 (la prima anche 5ª classificata al Campionato Europeo Under 18 di beach volley), della loro allenatrice Maria Luisa Checchia, di Caterina De Marinis, allenatrice delle Nazionali Italiane Giovanili di beach volley e di Ettore Marcovecchio, allenatore della Nazionale Italiana di beach volley, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016.
  • Bellissimo concerto di Morgan a Vasto

  • Donazione Tiberi, le parole del Sindaco Francesco Menna

    proclamazione francesco menna
    Grazie per essere intervenuti. Oggi presentiamo alla Città l’Archivio Tiberi che i discendenti della nobile famiglia vastese hanno voluto donare al nostro Comune. Ringrazio, pertanto, l’Ing. Paolo d’Anelli, la sua consorte Maria Grazia Volpe e sua sorella Maria Teresa, per la loro grande generosità. E ringrazio quanti –il Consigliere Baccalà, la responsabile di questo Archivio Storico, Renata D’Ardes, il Dirigente del III Settore, Lino D’Annunzio–per aver reso possibile, in tempi brevissimi, la realizzazione di questa donazione. Oggi il patrimonio storico-archivistico della nostra meravigliosa Vasto si arricchisce di materiale di notevole importanza, che ci permette di guardare con maggiore chiarezza agli avvenimenti che si svolsero in quasidue secoli e mezzo, tra il 1600 e la prima metà del 1800.Uno spaccato importante e denso di trasformazioni, che riguardò l’intero nostro continente europeo e, nel piccolo, anche il nostro territorio: secoli interessanti per capire come si è giunti alle conquiste dell’età moderna, in termini di libertà, di democrazia, dell’idea di sovranità.

    Vasto, al pari delle altre realtà del meridione del futuro stato italiano l’allora Regno di Napoli-vive un faticoso processo di liberazione dal sistema feudale, l’onda innovatrice della Rivoluzione Francese, e poi la successiva rinascita dell’aristocrazia dell’età della Restaurazione. Contribuire, con questo prezioso Archivio, a fare piena luce su questo tempo così interessante è, per l’Amministrazione Comunale motivo di vera gioia. Mi sia consentito rivolgere un sentito ringraziamento all’amica Renata D’Ardes, per l’instancabile opera che svolge sempre con grande dedizione e spirito di servizio, e a chi ha collaborato con lei alla catalogazione del materiale, Paolo Calvano. Grazie a quanti sono vicini a questo ambiente e, nelle diverse forme, contribuiscono a valorizzare questo inestimabile patrimonio. Insieme al Consigliere Baccalà, siamo impegnati in un’opera di programmazione di azioni di sviluppo per questa realtà culturale: la manutenzione dei luoghi, l’implementazione di scaffalature idonee nel piano superiore, nonché l’importante progetto di digitalizzazione del materiale archivistico, al fine di consentire una fruizione maggiormente idonea alle esigenze di studiosi e ricercatori.I l percorso non sarà semplice ma, con l’aiuto di tutti, contiamo di realizzarlo. Grazie.

    Il Sindaco

    Francesco Menna  
  • Dissesto idrogeologico, le priorità del Comune di Vasto

    L'Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Del Casale e l'Assessore all'Ambiente Paola Cianci hanno incontrato a Pescara l'ingegnere Emidio Primavera, direttore del dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali.
    Oggetto dell'incontro la richiesta di finanziamenti a tutela del territorio vastese contro il dissesto idrogeologico.
    "Abbiamo trovato disponibilità e voglia di dare risposte concrete dalla Regione, grazie anche alle disponibilità economiche messe a disposizione dal Presidente Luciano D'Alfonso - ha sottolineato l'Assessore Antonio Del Casale - a cui chiederemo con determinazione la cura del territorio di Vasto lontano dalle possibili emergenze. Insieme all'ing. Giammichele, del settore Lavori Pubblici del nostro Comune , abbiamo cercato dunque di comprendere meglio soluzioni e tempistiche del lavoro iniziato da Luciano Lapenna. Diverse sono le criticità presenti sul territorio del Comune di Vasto, l'intenzione è quella di essere pronti attraverso l'impegno politico ed il lavoro dei tecnici a rendere finanziabili il maggior numero."
    Al momento le principali priorità sono:
    -Lavori di mitigazione del rischio idrogeologico di località Punta Penna-Viale Marinai d'Italia
    -Completamento consolidamento costone orientale Piazza Marconi-Loggia Amblingh
    -Lavori di risanamento e mitigazione del rischio idrogeologico zona Via Adriatica-Scalinata Muro delle Lame
    -Consolidamento e sistemazione tratto dissestato strada comunale Via Vilignina II.
    Queste sono alcune delle priorità che il Comune di Vasto ha posto alla Regione Abruzzo e su cui nelle prossime imminenti settimane lavorerà, facendo emergere il delicato equilibrio del territorio di Vasto meritevole di attenzione.
    "Di dissesto spesso si parla in casi di emergenza o di difficoltà - ha aggiunto l'Assessore Paola Cianci - questa amministrazione ha come obiettivo quello di rovesciare questa piramide evidenziandone la prevenzione e la cura costante dell'ambiente e del suo territorio."