first_image

Municipio

Città del

Vasto

Meteo Vasto

Vasto - Top Rated

Paesi On Line

Immagine

Comunicati stampa

  • Mercato di Santa Chiara, parla l'Assessore Tiberio

           
    "La riqualificazione del mercato coperto di S. Chiara consentirà alla nostra Città di poter disporre di una struttura completamente rinnovata ed adeguata alle esigenze di chi vi lavora e degli utenti".

    Ad affermalo è l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Vasto, Nicola Tiberio, in risposta a notizie di stampa apparse su alcuni organi di informazione.

    "I lavori di riqualificazione del mercato coperto in Piazza S. Chiara - precisa l'assessore - hanno avuto inizio nel mese di luglio, previo sgombero degli arredi presenti. I lavori di demolizione delle pavimentazioni, per quasi mille metri quadrati, sono stati eseguiti sotto controllo archeologico, con regolare smaltimento dei materiali di risulta e con le idonee condizioni di sicurezza, così come la rimozione delle inferriate, degli infissi e delle relative vetrate, di complessivi trecento metri quadrati".

    "In corso di esecuzione, ed in particolare a seguito delle demolizioni dei rivestimenti - aggiunge l'assessore Tiberio -, si sono evidenziate circostanze impreviste relativamente alle condizioni di conservazione di alcuni elementi strutturali soprattutto per quanto concerne la struttura metallica ubicata nella zona est dell'edificio, ma anche in alcuni punti della struttura originaria dell'edificio. Pertanto, al fine di dare soluzione alle problematiche riscontrate ed incrementare il livello di sicurezza dell'edificio sono state eseguite indagini conoscitive strumentali e di laboratorio e, conseguentemente, è stato redatto un progetto per la realizzazione di ulteriori opere complementari".

    Entrando in alcuni aspetti tecnici l'assessore Tiberio tiene a precisare che "la realizzazione delle opere previste nel progetto delle opere complementari ha comportato la necessità di provvedere ad un ulteriore stanziamento di circa quarantamila euro e di richiedere l'autorizzazione al Servizio Attività Tecniche Sismiche della Provincia di Chieti".  

    L'esecuzione delle opere in progetto, riguardando principalmente parti strutturali, è propedeutica al completamento dei lavori principali di riqualificazione e pertanto non è stato possibile finora completare le nuove pavimentazioni, le nuove facciate vetrate e tutte le opere connesse all'esecuzione di tali parti strutturali. L'ultimazione delle opere complementari, per il cui inizio il Servizio Attività Tecniche Sismiche della Provincia di Chieti ha dato l'autorizzazione, assoggettandolo a controllo da parte del Servizio stesso, è prevista per il mese di dicembre. Nel frattempo sono state realizzate all'interno del mercato tutte le opere di demolizione e rimozione, i nuovi bagni pubblici a norma compreso i relativi impianti, gli spogliatoi e servizi igienici per gli operatori del mercato, la centrale e la riserva idrica e il nuovo impianto nell'area di vendita del mercato, che finalmente garantirà agli operatori del mercato ed agli utenti la fornitura idrica in assenza di fornitura dalla rete, e molte opere di ripristino mai eseguite per decenni quali intonaci, rivestimenti, soglie in marmo, ecc..

    Nella sua nota l'assessore ai Lavori Pubblici precisa, inoltre, che "l'impresa esecutrice Edilexpo S.r.l. di Roma ha dato ampie garanzie di poter rispettare i tempi previsti e di garantire la necessaria produttività del cantiere, in considerazione delle recenti autorizzazioni ottenute per l'esecuzione immediata dei lavori aggiuntivi".   

  • Giovani, convegno a Palazzo D'Avalos

            

    Il Municipio della Città del Vasto, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Vasto e con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Chieti, organizza per venerdì 31 ottobre alle ore 17:30 presso la Pinacoteca del Palazzo d’Avalos il convegno dal titolo “Garanzia Giovani”.

    Garanzia Giovani è il programma europeo a favore dell’occupazione giovanile rivolto a giovani di età compresa tra i 15 e 29 anni, disoccupati e residenti in Italia, non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in corsi scolastici o formativi, e alle aziende che, beneficiando delle agevolazioni previste dalla Regione, possono investire sui giovani offrendo loro opportunità di lavoro.

    L’incontro prevede gli interventi del Sindaco di Vasto Luciano Lapenna, dell’Assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro Marinella Sclocco e del Consigliere comunale Antonio Del Casale.

    “Garanzia Giovani potrebbe rappresentare un importante crocevia per superare questa tremenda fase di disoccupazione giovanile che sta colpendo il nostro Paese – sottolinea Antonio Del Casale – troppi sono i giovani fuori da percorsi di studio e di lavoro ed è a loro che si vuole dare una risposta. Con il Sindaco di Vasto, l’Assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro e i tecnici regionali, proveremo a sensibilizzare imprese e giovani all’adesione al progetto cercando di fugare dubbi e incertezze. L’invito, quindi, è di partecipare all’incontro per discutere sulle prospettive e le opportunità lavorative che può offrire Garanzia Giovani – conclude Del Casale”.    

  • Abbattimento barriere architettoniche, il bando regionale

            

    Il prossimo 5 novembre verrà pubblicato sul B.U.R.A.T. Regionale Ordinario n. 44 della Regione Abruzzo, unitamente allo schema di domanda, il bando a sostegno dei cittadini per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici residenziali privati e Ater in attuazione alla Legge regionale n. 37 del 22/10/2013.
    Il bando è destinato alla persone diversamente abili con menomazioni o limitazioni permanenti, di carattere fisico, sensoriale o cognitivo, compresa la cecità, che incontrano ostacoli o impedimenti a usufruire degli spazi dell’edificio nel quale risiedono stabilmente o occupano un alloggio.
    I cittadini che hanno proposto domanda ai Comuni ai sensi della Legge regionale n. 13 del 1989 negli anni dal 2008 al 2014 devono proporre una nuova domanda, per quanto stabilito dal nuovo bando in pubblicazione ed inviarla direttamente alla Regione Abruzzo, Servizio Edilizia Sociale, Via Salaria Antica Est, n. 27 – 67100 L’AQUILA – entro 60 giorni dalla data successiva a quella di pubblicazione del Bando sul B.U.R.A.T.   

  • Piccioni al cimitero, il Comune si muove

            
    Per risolvere il problema dei piccioni all’interno del cimitero cittadino, oggetto di diverse lamentele da parte di tanti,  il Comune di Vasto sta valutando la possibilità  di incaricare una ditta specializzata di

    Sulmona.
    A darne notizia stamane è il Vice Sindaco Vincenzo Sputore.
    La “falconieri del Rosone” utilizzerebbe dei falchi addestrati per scoraggiare i tanti piccioni che, da

    diversi mesi a questa parte, utilizzano il cimitero come dormitorio.
    Ieri la ditta che dovrebbe essere incaricata  dal Comune ha fatto un primo sopralluogo per verificare come

    e in che tempi si riuscirà a risolvere il problema.
    La tecnica, in estrema sintesi, sarebbe quella già utilizzata in passato per debellare il problema in

    Piazza Rossetti: alcuni falchi addestrati da esperti falconieri entrerebbero in azione per allontanare i tanti piccioni presenti quotidianamente al cimitero.
    Dopo il sopralluogo di ieri la ditta, in tempi ragionevolmente brevi, farà sapere all’ufficio servizi del

    nostro ente, costi, tempi ed eventuale riuscita dell’intervento. Subito dopo sarà presa una decisione, ben

    sapendo che il lavoro da fare si presenta  più complesso rispetto a quello effettuato qualche anno fa

    nella centralissima Piazza Rossetti   

  • Impianti di riscaldamento, ordinanza del Sindaco

    Il freddo di questi giorni e le richieste di tanti cittadini, amministrazione pubbliche ed istituti scolastici, hanno indotto il sindaco Luciano Lapenna a disporre con apposita ordinanza (la n. 544 del 2014) l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento, a far data da oggi, Martedì 28 Ottobre 2014 e fino al 31 Ottobre 2014, sempre nei limiti previsti al comma 2 dell’art. 9 del DPR 412/93 per una durata giornaliera massima di sei ore.
    Una ordinanza resasi necessaria dal momento che la Città di Vasto è inserita nella zona “D”, per cui l’attivazione degli impianti di riscaldamento deve essere limitata al periodo 1 novembre – 15 aprile.
  • Sabato 1 novembre, i mercati si svolgeranno regolarmente

    lina marchesani
    L'Assessore al Commercio Lina Marchesani porta a conoscenza della cittadinanza che sabato prossimo, festività del 1 novembre, i mercati cittadini si svolgeranno regolarmente.