NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Punto Unico di accesso (PUA)

Garantire l’accesso, l’informazione e la continuità nel percorso assistenziale ai cittadini per affrontare in modo unitario e integrato i bisogni di ordine sanitario, sociale e socio sanitario.

OBIETTIVI:

  • consolidare il punto unico di accesso (PUA) attraverso il quale il cittadino possa ricevere informazioni ed accedere ai servizi sociali, socio-sanitari e sanitari;
  • consolidare la rete con il Segretariato Sociale e gli altri sportelli informativi operanti sul territorio;
  • potenziare una UVMD per la valutazione del bisogno e l’attuazione di un piano assistenziale
  • inviare all’Unità di Valutazione Multidimensionale le richieste per la valutazione del bisogno sociosanitario per l’eventuale presa in carico;
  • garantire la continuità del percorso assistenziale;
  • realizzare una banca dati sull’offerta dei servizi/risorse di ordine sociale, sanitario e socio sanitario presenti sul territorio.

ATTIVITA’ PREVISTE:

Le attività previste per l’erogazione delle prestazioni e fruizione del servizio procederanno attraverso due livelli:

? 1° livello: lavoro comune a tutti finalizzato alla costruzione e al consolidamento della rete a livello locale;

? 2° livello: lavoro specifico dello sportello rispetto all’avvio di nuovi progetti o in continuità e a completamento delle attività già avviate.

STRUTTURA ORGANIZZATIVA ED OPERATIVA DEL SERVIZIO:

Il Punto unico di accesso ai servizi socio sanitari sarà svolto all’interno della struttura sede del Distretto sanitario di base di Vasto che metterà a disposizione i mobili e le attrezzature necessarie al funzionamento del servizio.
Lo sportello sarà gestito da un operatore messo a disposizione dal Comune di Vasto che sarà individuato nell’ambito delle varie realtà associative e debitamente formato.
L’operatore addetto allo sportello (front office) sarà punto di raccordo per l’accoglienza delle pratiche, per l’informazione, l’orientamento e invio presso i servizi richiesti.

MODALITA’ DI GESTIONE DEL SERVIZIO:

La domanda di intervento è fatta dalla persona interessata o da chi per essa con il suo consenso informato, va inoltrata al responsabile del distretto competente per residenza dell’interessato e deve contenere indicazione del servizio desiderato di cui l’UVMD dovrebbe tenere conto.

INFO E CONTATTI:

il servizio è attivo dal martedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 0873 – 361460 oppure 0873 – 308738.