NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Art-Bonus

BENI DA TUTELARE

Arena Comunale Madonna delle Grazie di Via Adriatica a Vasto (CH)

Scuderie di Palazzo Aragona in Via Aragona 26 a Vasto (CH)

 

Art-Bonus

Art Bonus: Agevolazioni per chi finanzia la cultura

Una iniziativa per favorire il mecenatismo culturale

 

Il Decreto legge 83/2014 ha introdotto un Bonus Arte a favore di chi contribuisce alla Conservazione e allo sviluppo della cultura in Italia.

Imprese e privati che effettuano donazioni per iniziative a tutela del patrimonio culturale e per lo sviluppo della cultura possono beneficiare di un credito di imposta dal 50 al 65%. Il credito è riconosciuto alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile e ai soggetti titolari di reddito d'impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui.

Cosa si può finanziare?

Possono essere finanziati anche in parte interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, Musei, siti archeologici, archivi e biblioteche pubblici, Teatri pubblici e Fondazioni lirico sinfoniche.

Il Comune di Vasto, tra i diversi progetti ed iniziative, ha voluto evidenziarne alcuni ai fini di proporre ed orientare coloro che vorranno contribuire alla

conservazione e allo sviluppo della cultura nella nostra città.

 

La modalità è tramite bonifico bancario al seguente IBAN:

Codice IBAN: IT 47 C 06050 15598 T20997091104

Codice BIC: CRPCIT3JXXX

Banca: NUOVA CARICHIETI - sede VASTO

SPECIFICARE BENE NELLA MOTIVAZIONE IL PROGETTO DA FINANZIARE.

Se il finanziatore desidera rendere pubblico il nominativo, il progetto e l'importo devoluto, deve essere specificato.

 

Per maggiori informazioni:

artbonus.gov.it