NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Stop agli allagamenti a Vasto Marina con il raddoppio delle acqua bianche

Il Comune di Vasto ha ottenuto finanziamenti per Euro 850.000,00, richiesti nel 2016 al Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso previsti nel Masterplan Abruzzo per implementare la rete di smaltimento delle acque bianche a Vasto Marina. L’intervento consentirà di risolvere l’annoso problema del sovraccarico delle linee esistenti. Il progetto definitivo/esecutivo è stato redatto dall’Ing. Antonello Desideri il RUP dell’intervento è il Geom. Pietro Carlucci, Istruttore Tecnico del Servizio “Programmazione, Progettazione e Realizzazione OO.PP.” del Comune di Vasto.
“E’ stata firmata la convenzione - ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - con cui la Regione verserà 850.000,00 euro per il raddoppio delle acqua bianche. E’ stato approvato il progetto a cui seguirà il bando di gara per l'affidamento dei lavori che termineranno prima dell’estate”.
“L’opera - ha concluso l’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Forte - rientra tra gli interventi previsti dal governo Renzi nel 2016 con la sottoscrizione insieme al Presidente D'Alfonso de il ‘Patto per il Sud’. Un intervento importante quello del raddoppio della rete delle acque bianche a Vasto Marina, nella zona del Lungomare Duca degli Abruzzi e Viale Dalmazia fondamentale per poter evitare allagamenti e situazioni di disagio in caso di condizioni meteo avverse".