NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Si lavora contro le discariche abusive

Sabato 6 luglio la Pulchra Ambiente ha iniziato l’operazione straordinaria di rimozione di discariche abusive sul territorio comunale sulla base di un piano di interventi messo a punto insieme al Comune di Vasto per la bonifica di alcuni siti in cui sono stati accumulati i rifiuti.
“Si tratta di località ai confini del territorio - ha dichiarato Pulchra Ambiente - spesso di campagna, come Zimarino, Villaggio Siv, Via Trave, zona San Nicola, Sant’Antonio Abate e Macchione in cui vengono abbandonati rifiuti di diverse tipologie quali ingombranti, elettrodomestici, inerti, pneumatici, etc. Data la complessità degli interventi, l’operazione durerà alcune settimane”.

“Nel corso delle operazioni di bonifica è previsto l’intervento degli Ispettori Ambientali - ha dichiarato l’assessore alle Politiche Ambientali, Paola Cianci - per l’individuazione degli autori di tali gesti incivili. Le segnalazioni dei cittadini sono state utili per la mappatura dei siti. Abbiamo apprezzato tutte le iniziative di pulizia a mano organizzate spontaneamente, fondamentali per mantenere sempre alta l’attenzione sul tema della lotta contro l’abbandono dei rifiuti e per sensibilizzare le persone al rispetto dell’ambiente e alla cura della città”.