NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Dal primo luglio riapre il Lido Insieme area attrezzata con servizio di assistenza a persone diversamente abili

lido.jpg

Sarà riattivato lunedì primo luglio il “Lido Insieme”, nei pressi della Bagnante. L’area demaniale inaugurata lo scorso anno, dispone di una zona gazebo per l'accoglienza e la permanenza, e consente alle persone con difficoltà motorie di potersi muovere agevolmente sulla spiaggia grazie ad una lunga passerella che conduce sin dentro l’acqua  e permette di fare il bagno con l'ausilio delle sedie job. 

 

Vogliamo fare il possibile  - ha detto il sindaco Francesco Menna - per abbattere ogni tipo di barriera. Purtroppo non sempre è semplice trovare spiagge attrezzate per disabili. L'impegno dell’ Amministrazione comunale è volto a rendere questo territorio fruibile da chiunque”. 

.L’anno scorso - ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Lina Marchesani -  il Lido Insieme,  grazie anche alla presenza di personale qualificato ha ottenuto riscontri molto favorevoli. Sono stati tantissimi, tra ragazzi del Centro Diurno, cittadini del territorio e turisti, ad usufruirne. Anche quest’anno - ha concluso Lina Marchesani - puntiamo a migliorare questo progetto che si è rivelato importante per le famiglie e i loro ragazzi. Inoltre, così come già anticipato la scorsa stagione, definiti gli iter burocratici, doteremo la spiaggia di Punta Penna delle infrastrutture necessarie affinché le persone in condizione di svantaggio ne possano beneficiare agevolmente ed in piena sicurezza.

 Ringrazio ancora il Movimento Cinque Stelle, in particolare i consiglieri comunali Marco Gallo e Dina Carinci, il Lions Club Vasto Host e le società Pasquarelli e Finadria per aver donato le quattro sedie job utilizzate dagli utenti”. 

Domani alle ore 18:00 è in programma un incontro con i ragazzi del Centro Diurno per salutare l’avvio del Lido per la stagione 2019.