NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cammino dei fari, Menna: Vasto è profondamente legata a Bari e alla Puglia

Questa mattina il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha partecipato a Bari al Convegno nazionale dal titolo “Cammino dei Fari Italiani”. Grazie alla collaborazione con enti territoriali è stato possibile costruire un primo quadro conoscitivo approfondito e dinamico sul grande patrimonio dei fari italiani e transfrontalieri, unitamente alla riflessione di tipo transdisciplinare su alcuni assi strategici per il recycling di queste infrastrutture.

Nel suo intervento il sindaco di Vasto, Francesco Menna ha espresso gratitudine per la pubblicazione di un’opera scientifica dedicata al faro di Punta Penna, nell’ambito della Collana dei Fari Adriatici, curata dai Professori Nicola Martinelli e Giuseppe Carlone. Menna inoltre ha ringraziato il Professore del Politecnico di Bari, Francesco Defillipis, artefice della scelta editoriale.

Vasto - ha detto nel suo saluto il sindaco Menna - è profondamente legata a Bari e alla  Puglia con diversi cammini: del tratturo, della transumanza, dei fari e un cammino religioso, la via Nicolaiana. Un legame fortissimo quello tra i cittadini vastesi e San Nicola. Legame grazie al quale vi è un pellegrinaggio che ogni anno viene fatto a piedi da tanti vastesi fino a Bari. In tutto questo si riallaccia anche il cammino dei fari. Facendo sistema su queste iniziative è possibile promuovere il territorio”.
Il sindaco Menna ha inoltre salutato Biagio Santoro, presente al convegno, che da quaranta anni controlla, custodisce e protegge il faro di Punta Penna.