NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Forum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio

FAIC.jpg

 

Su iniziativa del Comune di Ancona e dell'ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni) e con l'approvazione della "Carta di Ancona", il 30 aprile 1999 è stato costituito ad Ancona il Forum delle città adriatiche e ioniche. Questa associazione riunisce le città dei 7 paesi del bacino adriatico-ionico: Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Albania e Grecia. Attualmente le città aderenti al Forum sono 59,

Il Forum si propone di costruire e sviluppare il patrimonio economico, sociale, ambientale e culturale delle città adriatiche e ioniche e di collaborare all'integrazione e all'ampliamento dell'Europa. Persegue questo obiettivo promuovendo forme innovative di cooperazione decentrata multilivello e partenariati tra le autorità locali dei paesi membri.

Il Sindaco di Vasto, Francesco Menna, è il presidente del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio per il biennio 2017-2019. La decisione è stata assunta nel corso della 18ª edizione del meeting dei rappresentanti delle città aderenti ai Forum, che si è svolta dal 7 al 9 giugno 2017 tra Chieti e Pescara. Alla vicepresidenza del Forum, la città di Mostar (Bosnia ed Erzegovina).

Tra i tanti progetti in cantiere del Faic, ricordiamo la cooperazione con l’associazione europea Nikolasrout - La Via Nicolaiana per promuovere turisticamente e certificare nel Programma Cultural Routes del Consiglio d’Europa l’itinerario culturale europeo dedicato a San Nicola di Bari.

 

 


FAIC.jpgForum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio

 


 

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA – FORUM DELLE CITTÀ DELL’ADRIATICO E DELLO IONIO – SCAD. 27/09/2018  (Comune di Ancona)