first_image

Municipio

Città del

Vasto

Immagine

Meteo Vasto



Vasto - Top Rated

Paesi On Line

Immagine

Immagine


Il Sindaco Francesco Menna: "Nessun buco di bilancio"

Condividi su
Immagine

La Corte dei Conti ha richiesto estrema attenzione a tutti i Comuni, compreso quello di Vasto, sull’eccessivo ricorso all’utilizzazione dell’anticipo di Tesoreria. Il Sindaco di Vasto, Francesco Menna, nella nota trasmessa alla Corte dei Conti puntualizza i motivi del ricorso all’anticipazione di tesoreria, a cui il Comune ha dovuto far ricorso per la realizzazione di alcune opere pubbliche, tra le quali la bonifica delle ex discariche, il pagamento delle spese per il mantenimento del Tribunale e degli uffici per il Centro per l’Impiego, i servizi sociali e socio assistenziali.

Le somme anticipate che al Comune dovranno essere restituite dallo Stato e dalla Regione.

A tale carenza finanziaria bisogna aggiungere la riscossione della prima rata (giugno) e della seconda rata (dicembre) Imu. Tali somme, che rappresentano l’ossatura principale degli introiti del Comune, vengono pagate dai cittadini con il modello F24 e pertanto introitati dallo Stato, che dopo averne mantenuto una parte, per il proprio funzionamento, ne rimette il resto agli enti locali, con un notevole ritardo che genera appunto quella carenza finanziaria che richiede il ricorso all’anticipazione di tesoreria. La somma che verrà trattenuta dallo Stato rispetto all’Imu versata quest’anno è pari a 2.060.000 euro.

La deliberazione adottata dal Consiglio Comunale è in linea con quelle adottate da tutti gli altri Comuni, anche della zona, vale a dire la presa d’atto dell’azione programmatica del primo cittadino nonché capo dell’Amministrazione comunale

La corte dei Conti – ha dichiarato il sindaco Francesco Menna – ha acclarato che il Comune di Vasto è in anticipazione di cassa e quindi non si parla di debito o buco di bilancio come vuole certa opposizione, ma è un’anticipazione di cassa soprattutto perché il Comune avanza ingenti somme dal Ministero, dallo Stato centrale, dalla Regione e da altri Enti. Fatto acclarato nelle lettere messe a disposizione sul sito istituzionale e sul profilo Facebook del Comune di Vasto, con massima trasparenza e serenità. E’ una nota molto positiva. Certa opposizione invece continua a parlare di buco di bilancio, di fallimento, facendo un danno all’immagine del nostro Comune, creando disagio ai cittadini e facendo un’azione che vuole solo portare ad una paralisi del Comune. Sono ben lieto – ha concluso il sindaco Menna – di fare un Consiglio Comunale straordinario come richiesto dall’opposizione. Cominceremo a parlare degli aspetti finanziari dagli anni Ottanta ad oggi”.

Corte dei Conti

DEL. N. 132_2017_VSG_COMUNE DI VASTO (CH)

DEL. N. 170_2017_VSG_COMUNE DI VASTO (CH)