first_image

Municipio

Città del

Vasto

Immagine

Meteo Vasto

Vasto - Top Rated

Paesi On Line

Immagine

Immagine


A Palazzo D'Avalos un importante convegno di Medicina

Condividi su
lody onlus

L�Associazione Lory a colori ONLUS con il patrocinio del Comune di Vasto e con l�Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, organizza presso Palazzo D'Avalos, martedì 18 Luglio, il Convegno dal titolo �La Medicina Integrata come Risorsa nella Prevenzione e nella Cura Oncologica�.
E� il secondo appuntamento, nel territorio, sull�alimentazione e la prevenzione oncologica nell�ambito della medicina integrata con il professor Franco Berrino che dal 1975 e per oltre 30 anni ha lavorato presso l�Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche, è considerato un massimo esperto a livello internazionale.

Dalle 17.30 nei cortili di Palazzo D�Avalos ed in video conferenza nei Giardini, il Prof. Berrino insieme al Prof. Franco Cracolici della Scuola di Agopuntura di Firenze e il Dottor Oskar Ausserer, membro dello staff del reparto oncologico �Integrato� di Merano, ci illustreranno come la medicina integrata promuove l�alleanza tra risorse di cura armonizzate tra loro, in modo non contraddittorio e maturate tra discipline diverse appartenenti a più epoche e substrati culturali, oggi definite come Biomedicina e CAM (Complementary and Alternative Medicines).

E' la persona nella sua totalità ad essere al centro del percorso di cure, non si cura solo la singola parte lesa del corpo, ma la totalità della persona, compresa la sua sfera emotiva, aspetto non trascurabile nella cura dei tumori, seguendo sempre il metodo scientifico. La Medicina Integrata supporta sempre più spesso la cura del malato oncologico considerando la persona nel suo insieme: mente corpo e spirito, tenendo ben presente la storia individuale e il contesto ambientale in cui essa vive e la malattia si è sviluppata.

Un nuovo importante appuntamento frutto dell'impegno dei tanti volontari dell'Associazione Lory a Colori, che sta tessendo in questi due anni di vita associativa momenti di crescita e confronto sulle tematiche legate alla prevenzione e cura delle malattie oncologiche.

Ad oggi sono già oltre 600 le prenotazioni provenienti da più parti d�Italia, segno evidente di come la medicina integrata sia oramai una realtà.

  1. Galleria immagini